Bellissima iniziativa all’Ospedale pediatrico Bambino Gesù da parte dell’Associazione Cuore Digitale e di Gianluca Ricci

Oggi all’ ospedale pediatrico Bambino Gesù si é svolta la quarta edizione del Premio Cuore Digitale ,organizzata dall’omonima associazione ,con protagonisti i bambini ricoverati preso l’ospedale che grazie alle tecnologie avanzate hanno potuto passare una giornata diversa.  Grazie all’aiuto di partner internazionali  i bambini sono stati guidati ,attraverso visori VR ,nello spazio dove hanno avuto la possibilità di abbracciare stelle e pianeti e di fare l’atterraggio sulla luna.  Il premio di quest’anno é stato assegnato al ricercatore Luca Borro che con la stampa 3D di ultima generazione ha riprodotto fedelmente i corpi delle gemelle siamesi comprese di organi  e rete vascolare , contribuendo al successo dell’ Intervento di separazione delle bimbe in sala operatoria.  Cuore Digitale e il suo presidente Gianluca Ricci testimoniano ogni anno con questo premio il forte collegamento che c’è tra il sociale , la solidarietà e la sanità con le nuove tecnologie e l’innovazione. Premiando start up che “ inventano “ apparecchi evoluti tecnologicamente per far star meglio chi vive condizioni di disagio fisico e mentale e ricercatori che stanno aprendo strade impensabili all’evoluzione delle strategie di cura . Ho voluto parlare di questa bellissima iniziativa perché bisogna dare risalto ad attività positive come questa. Grazie a Gianluca Ricci per la passione e l’amore che mette in questa “Missione “di valorizzazione delle innovazioni tecnologiche collegate al Sociale.