Ciocchetti: "il salario da 1.200 euro al mese non è accessorio ma NECESSARIO"

La Capitale si blocca ancora a causa del sindaco Marino; 10mila dipendenti comunali scendono in piazza a manifestare contro l’eliminazione del salario accessorio, definito illegittimo dal Mef. Ovviamente delle tante voci di spreco indicate dal ministero, in piu’ di 200 pagine di relazione, il sindaco ha deciso di tagliare proprio i salari dei dipendenti, colpendo come sempre i piu’ deboli. Cosa ci puo’ essere di accessorio in un salario da 1200 euro? Tagliarlo significa mettere a repentaglio la vita di molte famiglie. Spero che Marino dimostri un minimo di senso di responsabilita’, faccia marcia indietro ed eviti questi tagli irresponsabili.