In Italia non si fanno più figli. Il dato peggiore spetta alla Regione Lazio.

La crescita demografica del nostro paese negli ultimi tempi ha raggiunto trend decisamente negativi.

Come riportato oggi dal quotidiano “Il Messaggero” il dato peggiore riguarda il Lazio, solo quest’anno infatti si registrano ben novemila nati in meno.

Gli italiani non fanno più figli, non per colpa loro sicuramente, ma per via delle politiche attuate dagli ultimi governi in carica che non hanno dato sufficiente sostegno alle famiglie, mi riferisco sopratutto alle giovani coppie.

Come Noi con l’Italia, abbiamo intenzione di avviare un grande piano di natalità che preveda l’applicazione di un quoziente familiare per una significativa riduzione del fisco in proporzione alla composizione dei nuclei familiari, asili nido gratuiti, reintroduzione del Ministero per la Famiglia e detrazione delle rette per scuole materne e asili nido paritari.

Fare figli deve essere vantaggioso, solo con misure come queste possiamo dare un contributo concreto per far tornare la famiglia al centro della nostra società.