Programma Raggi deludente e ideologico

Leggendo i giornali che riportano stralci delle dichiarazioni programmatiche che il sindaco ( scusate se la chiamo sindaco e non sindaca) Raggi presenterà in consiglio comunale la prossima settimana mi viene il dubbio che non abbia compreso bene cosa significhi governare ROMA, la capitale d’Italia e della cristianità. Come si risolve e si affronta il problema del trasporto pubblico inefficiente e da quarto mondo?

Come si pulisce la Città restituendo decoro e dignità sia al centro che in periferia ? Come si contribuisce a rimettere in moto l’economia di Roma , creando nuovi e tanti posti di lavoro? Come si semplifica la macchina burocratica del comune per dare risposte in tempi certi e brevi ai cittadini e alle imprese? Come si avvia un grande piano di rigenerazione urbana , semplificando le procedure per il recupero dell’esistente con dotazione di nuovi servizi pubblici? Perché non si dice la verità su stadio e su olimpiadi ?

Non aver detto nulla su questo significa voler galleggiare come Ponzio Pilato. Senza avere la voglia di dare davvero una svolta alla politica amministrativa della città. Deludenti oltre le aspettative più buie. Certo i problemi di Roma non si risolveranno con la moneta alternativa o con il limite di velocità a 5 km orari. ROMA MERITA DI PIÙ . : end Inviato da iPhone